"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

martedì 30 aprile 2013

"Lezione 2" (이과 ) Dittonghi


C'è quaaalcunooo????

Prima di iniziare volevo farvi presente che il sondaggio è concluso! 
Purtroppo noto che avete votato davvero in pochi D: 
Ma non importa!
Comunque con 2 voti su 4 ha vinto Coffee Prince e devo dire che è una vittoria meritata!


Ora è giunto il momento per fare un'altra domanda:

Quale drama del 2008 preferite?
Ormai lo sapete, andiamo ad annate! 

Iljime
Beethoven Virus
World Within
Hong Gil Dong
My Sweet Seoul



Eccoci di nuovo all'appuntamento con le piccole nozioni di coreano.
Piccole, piccole eh ...



Questa volta vorrei affrontare i dittonghi!
Non sono difficili, se avete presente la lezione sulle vocali dell'altra volta, riprendetela e vedrete che i dittonghi non sono altro che le vocali con una stanghella di troppo!
Come vi ho già detto il coreano è molto matematico quindi tutto può essere molto intuitivo.

QUI LE VOCALI  ---> Lezione 1 (레스 하나)

Ed ecco qui uno schemetto che li riassume:

  • ya
  • ye
  • yae
  • yeo (sempre aperta eh!)
  • yo (chiusa)
  • yu
Come vedete è semplice! Basta aggiungere una stanghetta: ㅏ(a) = ㅑ(ya), ㅔ(e) = ㅖ(ye) e via dicendo ...

Ma non ci fermeremo certo qua! Questi sono semplici! 
Quelli che compongono invece le particelle Wa, we, wae ecc ... sono formati da coppie di vocali, sono dunque sempre intuitive, ma forse più particolari e per questo difficili:


Ad esempio per formare il wa si dovrà usare una o chiusa (ㅏ) e una a (ㅓ), non per niente il suono suonerà molto come un "oa" (dove la o è sempre un suono molto chiuso);

O ancora per fare il weo  si userà una u (ㅜ) più una eo, ovvero una o aperta (ㅓ).

Ecco lo schema:
  •  wa
  • we qui abbiamo una u e una e la pronuncia è molto "ue"
  • wae qui una o e una ae molto simile a sopra e si usa per dire "Perché?" domanda.
  •  oe di pronuncia è molto "ue"
  • weo pronuncia "wo" "o" aperta
  • ui simile al francese sì
  •  uei, questo  è un suono chiamato inesistente, ma è una sorta di u a denti stretti più la i. Questo dittongo è molto particolare perché cambia suono talvolta, a volte si pronuncia "e", altre volte con la tipica u a denti stetti e appunto la i "uei"
E vi ricordo un particolare della volta scorsa che riprenderò però come consonante alla prossima "lezione".
Sto parlando del simbolo ㅇ che DEVE essere messo di fronte alla vocale o dittongo (dunque non consonante), quando queste iniziamo la parola o se si trovano sole solette, quindi avremo: 아(a), 에 (e), 야(ya), 예(ye), 와(wa), 왜(wae) ecc ecc ...
Mai lasciarle completamente sole come alla fine io vi ho scritto sopra, li si tratta solamente di uno schema! Dovete memorizzare e poi si  applica le varie regole! 
Lo stesso simbolo lo si usa anche alla fine di una parola o sotto a consonanti e vocali, dittonghi, ma in quel caso indica una consonante vera e propria ovvero ng, dove la g è priva di suono, ma lo vedremo alla prossima "lezione"

Intanto provate a memorizzare queste per coloro che non sanno ancora l'alfabeto!
Alla prossimaaaa!!!






10 commenti:

  1. Ciao! Passando casualmente di qui ho trovato il tuo blog piacevolmente interessante, non solo perché sono rimasta affascinata da questa pagina ma perché ho appena scoperto di non essere la sola al mondo a volersi trasferirsi in Corea *.*
    Spero continuerai le tue lezioni di coreano.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! ^_^ Sì, le continuerò e tu continua a seguirmi e commentare juseyo!

      Elimina
    2. Continuerò con piacere... cmq sono Ale =D

      Elimina
    3. 처음 뵙겠습니다 Cheoeum beobkesseubnida! Lieta di fare la tua conoscenza Ale! ^.^

      Elimina
  2. Questa lezione dovrò leggermela con più calma.. L'ho notata solo adesso... Ma il sondaggio di cui parli dov'era? O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sondaggio si trova a fianco della pagina! ^_^ Sotto ai blog e forum consigliati, prima dell'archivio! Tra l'altro oggi ho aggiunto anche i drama coreani visionati, quelli Taiwanesi e Giapponesi e i film asiatici, più letture preferite e i romanzi scritti fino ad ora!

      Elimina
    2. Da cell tutto questo non lo vedo... Pppure non ci ho mai fatto caso O.o

      Elimina
  3. Posso fare una domanda? Ma nel dittongo :" ㅚ " che si pronuncia "ue", il simbolo accanto alla o chiusa non è una i?E allora perchè si legge ue e non ui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È effettivamente una o + i ma spesso il suono non risulta oi ma UE, 최 choi (la traslitterazione puo cambiare di persona in persona, ad esempio il mio prof di coreano non USA eo ma una o con sopra un accento particolare) si pronuncia chwe quella w sembra dal suono quasi una u. Suoni particolari insoma anche 회사 hoesa/hwesa scriviamo nella romanizzazione che vuoi ma il suono è UE huesa (noi lo percepiamo cosi)

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!